Tutti gli articoli di kada

Vasco Magrini

Nato a Firenze nel 1894 con parto prematuro da padre romagnolo e madre toscana, Magrini arrivò all’AeroClub di Firenze dopo la seconda guerra mondiale, con già alle spalle due conflitti dato che anche durante la Grande Guerra era stato pilota ed istruttore di volo militare.

magrini01In AeroClub ricopriva il ruolo di istruttore civile e svolgeva il suo compito utilizzando due piccoli monomotori simili al Piper Cub che vennero regalati all’Aero Club Fiorentino da un facoltoso signore brasiliano. L’aeroclub infatti non aveva più aerei dopo la guerra e solo il gesto di questo personaggio permise lo sviluppo della scuola di volo.

Continua la lettura di Vasco Magrini

Antonio Mattioni

Il padre Italiano del volo a reazione
antoniomattioni01

Nato a Cividale del Friuli il 20 giugno 1880 non era mai stato uno studente brillante, ma era molto portato per la pittura ed il disegno.
Una volta terminati gli studi iniziò a lavorare presso un falegname per imparare un mestiere ma le sue passioni per la fotografia e per la stampa lo portarono a cambiare lavoro.
Pochi anni dopo si trasferì a Trieste dove trovò lavoro in una tipografia.
Trascorse anche diversi anni in Inghilterra, un po’ per motivi di lavoro, ma anche perché molto interessato ed attratto dalle tecniche aeree inglesi, anche se in quegli anni non erano le più evolute.

Continua la lettura di Antonio Mattioni

I brevetti di volo


SAMSUNGImparare a volare

Presso L’AEC Firenze è possibile conseguire la licenza di pilota privato, e in particolare i seguenti titoli per il volo a motore:
– Licenza di pilota privato di velivolo PPL(A), con abilitazione monomotore a pistoni, secondo la più recente normativa europea EASA.

-Abilitazione al carrello retrattile e all’elica a passo variabile.

-Abilitazione all’avionica Garmin G1000.

Continua la lettura di I brevetti di volo