Aeroclub Firenze

"Luigi Gori"

Piani di volo obbligatori – Ridotto o Abbreviato?

Ultime notizie sugli ormai “famosi” piani di volo obbligatori, di seguito riportiamo l’articolo apparso sul sito dell’Aeroclub d’Italia.

pianivolo02“Come pianificato il giorno 16 gennaio u.s. si è tenuta presso l’ENAC la riunione  per finalizzare le modifiche da apportare a quanto recentemente introdotto per i piani di volo.

Alla riunione erano presenti tutti gli interessati: ENAC,  ENAV, A.M., AeCI ed AOPA, sancendo, di fatto, una stretta collaborazione tra normatori/gestori ed utilizzatori del servizio del traffico aereo. […]

Pubblicato in News

Nuove Direttive – Piani di Volo Obbligatori

A partire dall’11 Dicembre, in esecuzione della normativa UE 923/2012 (allafms quale l’Italia aveva chiesto ed ottenuto una deroga di due anni), viene rivista tutta la trattazione relativa all’obbligo di invio del piano di volo.

Tale novità rimpiazza la trattazione in AIP Italia ENR 1.10.   […]

Pubblicato in News

Memoria Storica

E’ finalmente disponibile la pubblicazione sulla storia dell’Aeroclub di Firenze.
oggisivolaUn volo nel tempo per scoprire con il linguaggio delle immagini gli eventi , gli uomini ed i mezzi che hanno segnato la vita del nostro sodalizio e quella della aviazione in Firenze.

“Un saggio che raccoglie le immagini e le storie dei protagonisti dell’aviazione in Firenze a partire dalla fondazione dell’Aero Club “Luigi Gori” sino ai giorni nostri. Una collezione di foto – alcune inedite – per un appassionante “volo nel tempo”. […]

In Russia col Gulfstream 550

Dalla Russia con… il G550 !

Ciao a tutti !
Sono appena tornato da quel posto terrificante che è Magadan UHMM : Russia – Siberia, 7 ore 17min ad andare e 7 ore 42min a tornare…nesti01
Livello 13100 metri (si, si vola ancora in metri da quelle parti ed in QFE cioè in altezze durante le procedure sotto il livello di transizione).
Mach.80 (eravamo abituati a Mach .83 ma causa incremento costi carburante, abbiamo una nuova policy di compagnia dall’inizio del mese!!!). […]

All’isola di Jersey con il D-EPRT

Trip to Jersey and Guernsey con IL D-EPRT

jersey01Eccoci qua’a raccontare una gita che per i nostri mezzi e’ quasi al limite dell’operatività ma che grazie alle potenzialità del G1000 è fattibile con sicurezza e precisione da LINER.

Io e Guido con le nostre donne il 15 febbraio 2008 decidiamo di partire per queste isole situate nel canale della manica . […]

Una giornata con le Frecce Tricolori

La visita a Rivolto

pony01Con gli amici dell’Aec Firenze abbiamo avuto la possibilità di trascorrere una giornata a Rivolto, la base delle Frecce Tricolori. Un’occasione importante per conoscere da vicino l’ambiente della PAN durante il periodo di addestramento, che dura fino al 1 maggio, quando poi inizia la stagione delle esibizioni. […]

Volo a Ljubjana

In Slovenia con inserimento…

lub01Eccomi qua……dopo un po’ di assenza torno a scrivere un altro racconto di un volo.
Questa volta tre amici mi chiedono di portarli a Ljubjana in Slovenia per un appuntamento di lavoro.
Ovviamente non posso rifiutare anche perché in quella città non ci sono mai stato, allora quale occasione migliore? […]

L’erba del vicino…

L’erba del vicino è sempre più verde

frz01Da quando sono pilota dell’aeroclub ho visto le più disparate persone che gradivano di volare con noi. Sarà per “l’ebrezza” del volo, sarà per vedere Firenze da una posizione non accessibile ai più. Sta di fatto che sia ospiti sia piloti hanno volentieri “noleggiato” un volo con i nostri fedeli aerei. […]

Saluti dall’I-TREM

Saluti dal vostro vecchio Sky-Arrow

Cari amici dell’Aero club Firenze.
Sono l’I-TREM, il piccolo Sky-Arrow col motore da 80cv, un tempo orgoglioso membro della vostra flotta.itrem03
Vi scrivo per salutarvi da Napoli, dove ora vivo e volo.
E’ passato del tempo dal mio ultimo decollo dalla 05 e sento un po’ la mancanza di quel bel collinone (Monte Morello si chiama vero ?) che durante la salita si alzava lento lento sotto le mie ali; mi mancano i voli a razzolare sul Chianti e sulla bella campagna toscana e mi mancano anche le svolazzate con gli altri aerei della flotta che mi permettevano sempre di dimostrare che non ero lento come qualcuno diceva. […]

Al raduno CAP 2005

… quelli che se lo costruiscono da soli…

cap01Per alcuni di noi è ormai una tradizione quella di volare nei primi giorni di Settembre al raduno nazionale di quella che adesso è denominata “Federazione Italiana Costruttori di Aeromobili Amatoriali e Storici” (ex C.A.P. = Club Aviazione Popolare).
Negli scorsi anni questa si era generalmente tenuta all’aeroporto di Carpi, ma quest’anno abbiamo appreso che era stata scelta una sede diversa : l’aeroporto di Ferrara, cosa che in fin dei conti ha cambiato solo di pochi gradi la nostra rotta. […]